lunedì 31 maggio 2010

Cheesecake freschissimo e ............. IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE



Ecco cosa succede quando per caso ti ritrovi in un forum di cucina e poi ad avere un blog e a leggerne altri dove vedi cose che pensi di non poter mai fare, ti ritrovi a voler provare a fare di tutto e di più e il cheesecake per me era proprio fantasia fino allo scorso anno.
Ora è il dolce più apprezzato in famiglia, vuoi per la versatilità ma anche per la leggerezza nonostante la presenza di panna montata.
Sabato ero in preda ad un attacco culinario che di solito non mi prende mai nel fine settimana, ho praticamente passato il pomeriggio in cucina tra lievitati e dolci che un solo tapisroulant non basterebbe a far smaltire tutto ^_^





La ricettuzza l'ho presa su PIU' DOLCI di Settembre 2009 e ho modificato un po' di cosette ma niente di che, poi invece che rosa l'ho fatto tutto bianco con una copertura gelatinosa ai lamponi e fragole come ho visto nel blog di BESS, Mani di burro, che ringrazio.


IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE - ARRIVEDERCI MOSTRO
Ti vengo a prendere perchè non ho scelta
perchè so vivere una sera per volta
io ti vengo a prendere perchè dove andiamo
non importa
Ti voglio credere per come cammini
per le promesse che comunque mantieni
io ti voglio credere per quello che chiedi
e che non chiedi
è una città piuttosto dura
dipende quanto puoi pagare
e tu che sai quali porte aprire
sembri sapere come va a finire
sei qui per dire,
che il meglio deve ancora venire
che il meglio deve ancora venire
ti voglio credere perchè tu ci credi
perchè sei dolce tanto quanto sei dura
io ti voglio credere perchè sei sicura di qualcosa
ti vengo a prendere mi aspetto di tutto
e non dev’essere per forza perfetto
io ti vengo a prendere perchè ciò che è fatto
adesso è fatto
E la città ci fa passare
ha altri problemi a cui pensare
e tu che sai bene dove andare
devi sapere come va a finire
sei qui per dire
mi devi dire
che il meglio deve ancora venire
sei qui per dire
il meglio deve ancora venire
c’è qualcosa fra te e la vita
che non ho ancora conosciuto
mentre ridi così facilmente
c’è qualcosa fra te e la vita
chissà quanto vi conoscete
mentre ridi, mentre ridi
e la città risplende ancora
anche con poche luci fuori
e tu che non cambi direzione
sai di sicuro come va a finire
sei qui per dire
mi devi dire
il meglio deve ancora venire
Liga



Ho preparato la base con 200gr. di biscotti secchi tritati e fatti amalgamare a 70gr. di burro fuso e freddo e 60gr. di miele e ho riposto in frigo. Lo stampo a cerniera è di cm 22.
Ho messo a bagno per 10 minuti 4 fogli di colla di pesce ( 8gr. ) in acqua fredda.

La farcia l'ho fatta con 250gr. di ricotta montata con 80gr. di zucchero, ho aggiunto 250gr. di yogurt ( ho usato il mio che è bello compatto ma l'ideale sarebbe il greco ) e la colla di pesce sciolta in un pentolino a fuoco bassissimo. Per ultima ho incorporato la panna montata 250ml. e versato tutto sulla base di biscotti.

Dopo aver fatto solidificare in frigo per 3 ore ho ripreso il dolce e l'ho guarnito con una gelatina fatta con 250gr. di fragole e lamponi fatti sciogliere sul fuoco con 3 cucchiai di zucchero e due fogli di colla di pesce messa prima a bagno in acqua fredda. Ho fatto intiepidire la gelatina e versata sul dolce e rimesso in frigo fino al giorno dopo. La consistenza non era compattissima, forse occorreva più colla di pesce ma non la amo alla follia e non ho rischiato, voi però potete aumentarla se volete.

Partecipo alla raccolta di Morena Menta e cioccolato




Partecipo al contest di Malù Fresche dolcezze d'estate

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail