lunedì 16 novembre 2009

LA ROVEJA .... IL PASSATO RITORNA !!!




Tutto comincio' con l'amore di Chabb per i legumi in genere, li mangerei tutti i giorni, anzi l'ho fatto per un anno intero, e ne ho fatto davvero indigestione, ma quando l'amore è profondo nulla si puo'!!
Non scherzo sapete, mi piacciono davvero tanto!
Qualche settimana fa mi trovavo a gironzolare per le vie di un paese ai piedi dei Sibillini e nel mercatino delle specialità mi è saltato agli occhi questo simpatico sacchetto, un po' per Pinocchio ma di più per il contenuto.
Curiosa da paura mi avvicino alla signora infreddolita della bancarella e le chiedo cosa fossero quelle palline marroni e rossicce, la risposta è stata
" PISELLI SELVATICI" ovvero LA ROVEJA.
Non potevo lasciarmi scappare questa novità " antica ", si perchè si stava perdendo la Roveja, ma ora nelle Marche è coltivata nella zona montana del Maceratese, più precisamente nella zona molto bella di Castelsantangelo sul Nera e anche nella parte umbra dei Sibillini, più precisamente a Castelluccio di Norcia e Preci.
Il sapore è un misto tra fava e ceci, e si può anche trovare sottoforma di farina per fare una polenta chiamata " la farrocchiata".




Chissà a cosa pensa Matteo con gli amici in gita in montagna forse alla neve di quand’era bambino a una Fender sul comodino.
Janis Joplin siede sul trono fuma e sorride, ragazzi parlate piano non bisogna svegliarla dal sogno.
Sulle colline a disegnare dove il fiume s’incontra col mare sull’Adriatico silenzioso le tue parole noi amico mio vedremo un mondo migliore perché noi (cavalieri del vento) non moriremo (anche nella tempesta) mai....
( Ivan Graziani - Non moriremo mai )



Ha bisogno di un ammollo di almeno 12 ore e una cottura molto lunga, circa due ore e mezza.
Io l'ho preparata come preparo fagioli e lenticchie, con un soffritto di carote, sedano e cipolla e due salsicce sbriciolate, ho aggiunto tre o quattro cucchiaiate di passata di pomodoro e poi ho aggiunto il brodo di cottura del legume e altro brodo vegetale.
Prima l'ho fatta cuocere per trenta minuti dal sibilo con la pentola a pressione e poi ho continuato la cottura per 2 ore con il condimento di cui sopra in una normale pentola.


Soffritto Sughetto

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail