lunedì 26 ottobre 2009

Bastoncini all'arancio

Era molto tempo che avevo in mente di fare questi biscotti, non tanto quanto l'età del libro dal quale ho preso la ricetta che ha stampata la data Marzo 1977 e costava 3.000 lire!!!


L'altro giorno pensando che potevo inserirla in una raccolta di biscotti mi sono messa all'opera.


Sono ripieni di una crema di mandorle e arancia che personalmente ho molto apprezzato.


Ingredienti per la pasta:


250gr. di farina OO

1 cucchiaino raso di lievito per dolci

75gr. di zucchero

1 pizzico di sale

1 bustina di vanillina

1 uovo

125gr. di burro o margarina

Per il ripieno:
125gr. di mandorle macinate

150gr. di zucchero

buccia grattugiata di un'arancia

succo di 1-2 arance


Per la glassa:

50gr. di zucchero a velo

1 cucchiaio da tavola circa di succo d'arancia


Con gli ingredienti per la pasta impastare come per una frolla e mettere in frigo per una mezz'ora. Io ho messo tutto nel robot ed è venuto benissimo.

Con gli ingredienti del ripieno fare una specie di crema con tanto succo d'arancia quanto basta per avere un composto spalmabile. Anche qui il robot è stato il braccio destro.

Riprendere la pasta dal frigo e dividere in due parti uguali, stenderle su carta forno con i lati di 30cm x 25cm e sopra una parte spalmare la crema e ricoprire con l'altra parte di pasta chiudendo bene i bordi. Bucherellare la superficie e infornare a 200° per 15' circa.

Preparare la glassa stemperando del succo d'arancia nello zucchero a velo in modo da ottenere una massa colante densa e liscia. Spalmarla sul dolce appena sfornato e tagliarlo subito in strisce regolari di 2 x 7 cm circa.




Partecipo a questa raccolta
http://ilcricetogoloso.blogspot.com/2009/10/nuova-raccolta-e-pdf-raccolta-cakes.html

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail